Pagine

venerdì 17 aprile 2015

BOLDRINI: CANCELLARE LA SCRITTA "MUSSOLINI DUX" DALL'OBELISCO ITALICO.

- Cancellare la scritta "Mussolini Dux" dall'obelisco Italico. -

L'ultima genialata della Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, vorrebbe sia cancellata la scritta di Mussolini Dux incisa sull'obelisco italico, e in evitabilmente scatena una bufera su se stessa. Boldrini dice: sarebbe meglio cancellarla, perchè il fascismo sta ritornando e questo non deve accadere assolutamente.

Le persone si lamentano di questa decisione della Boldrini, accusandola che vorrebbe cancellare parte della storia di questo paese. Infatti è così, parte della storia d'Italia è "volente o nolente" di Mussolini, pensate che se ancora oggi gli italiani percepiscono una pensione, lo si deve al Duce, come la scuola e tantissimi altri diritti che, guarda caso, i politici di oggi ci stanno levando uno ad uno.


Questo la dice lunga, nel senso che, togliendo la scritta dall'obelisco italico, sarà più facile procedere nella rimozione dei diritti degli italiani, e che sarà altrettanto facile "secondo lei o loro tutti" rimuovere mentalmente il fascismo.

Il fascismo fa parte della nostra storia, bella o brutta, piaccia o non piaccia, ma è così. Trovo ingiusto, cancellare parte della storia di questo paese "per quello che rimane ancora di un paese fantastico che era", magari per mettere in luce qualcos'altro? Il motivo quale sarebbe in verità? Si vorrebbe inserire altro mito non italico?

A mio avviso, la Boldrini, se va avanti con queste cose, scatenerà una vera rivoluzione armata, visto che gli italiani sono imprevedibili. Molte volte in questi ultimi anni, la politica ha fatto degli errori, ma quando cerchi di cancellare parte della storia di un paese, allora gli animi è naturale che si scaldino. Magari Boldrini non lo ha capito, o pensava di fare una cosa giusta in un paese che non vuole perdere le proprie radici.

Con tutto il rispetto: consiglierei al Presidente della Camera Laura Boldrini, di non fare una tale sciocchezza, perchè offenderebbe la sensibilità di milioni di italiani, e non mi sembra il caso, visto la gravità della situazione in cui versa ultimamente questo paese, dove lo stress emotivo è assai fragile per moltissime persone, e potrebbe essere causa di scontri.

*Non me ne vogliano i lettori e le persone nominate in questo mio scritto. Non nutro rancori ne pensieri avversi nei loro confronti. Rispetto le idee di tutti per libertà di pensiero e di espressione, anche se su alcune cose non sono molto d'accordo.

Kronno65

Nessun commento:

Posta un commento